Conoscenza e impegno condiviso verso la sostenibilità

Il nuovo impianto Barrier Flex® Seven per l’estrusione di film in bolla a sette strati sarà in funzione alla Fiera K 2019 di Düsseldorf dal 16 al 23 di ottobre.

In linea con la politica di innovazione costante di BANDERA, la nuova Barrier Flex® Seven persegue il continuo miglioramento delle performance e l’integrazione del sistema nella “Circular Economy of Plastics”.

Barrier Flex® Seven consente la produzione di film in bolla barriera e alta barriera e di film poliolefinico ad alta produttività con un nucleo innovativo, offrendo massima flessibilità, senza incidere né sulla produzione oraria in caso di produzione di film poliolefinico, né sulla qualità del prodotto finito (range di tolleranza senza rivali) nella produzione di film barriera.

Eccellenza tecnologica al servizio dell’efficienza energetica

Solamente unendo le migliori tecnologie sviluppate da aziende specializzate, è possibile raggiungere livelli di eccellenza.

Con la nuova Barrier Flex® Seven, Bandera ha compiuto un ulteriore passo in direzione dell’efficienza energetica: grazie alla scelta di motori sincroni a riluttanza ABB, è possibile operare a basse temperature di esercizio, evitando così il ricorso a servo-ventilatori di raffreddamento, con conseguente incremento di affidabilità, pulizia e continuità operativa.

Conosciuti come “motori SynRM2”, offrono prestazioni di controllo paragonabili a quelle di un motore a magneti permanenti ed assicurano capacità di sovraccarico ottimizzate, compattezza e silenziosità con una riduzione dei costi di esercizio.

Condition Monitoring: complessità tecnologica e semplificazione nel nuovo HMI

I processi diventano molto più facili da gestire da parte dell’operatore, grazie ad un HMI (Human Machinery Interface) innovativo e intuitivo, sviluppato in collaborazione con ABB.

Utilizzabile anche da remoto (tablet o smartphone), permette la semplificazione della diagnostica di manutenzione predittiva e una maggiore accessibilità ai parametri di controllo del processo da parte dell’operatore.

IoE Internet of Extrusion®: massima l’interconnettività

Grazie al nuovo sistema di controllo, la comunicazione tra la linea Barrier Flex® Seven, le apparecchiature e i sistemi MRP industriali è stata ottimizzata: i dati vengono scambiati e gestiti con facilità dai sistemi, viene effettuata una completa tracciabilità delle materie prime e miglioramento del controllo, della gestione e della certificazione dei lotti di produzione.

Performance, Tecnologia, Innovazione. È questo che succede quando “Power and Productivity” incontrano l’“Extrusion Intelligence”.

Per ulteriori informazioni si prega di contattare il Dott. Andrea Rigliano, General Sales & Marketing Director -a.rigliano@lbandera.com

Twitter@banderaontheweb / @house_extrusion /@extrusion_EA

linkedin Costruzioni Meccaniche Luigi Bandera SpA 

youtube ExtrusionbyBandera