circular econo

SOSTENIBILITÀ non è solo una parola, è una “call to action”

Come renderlo vantaggioso?

Nel settore dell’estrusione, ECOlogico può essere ECOnomicamente vantaggioso.

Come? Fornendo

  • Tecnologia
  • Collaborazione
  • Ricerca per continue innovazioni
  • Approccio orientato al cliente

Processo Up-Cycling delle poliolefine

I rifiuti post-industriali e/o post-consumo trovano il loro circolo virtuoso.

A differenza delle apparecchiature di rigenerazione/granulazione attualmente disponibili sul mercato, l’obiettivo della tecnologia Bandera è fornire un polimero riciclato con qualità e purezza paragonabili al vergine, con la possibilità di includere anche caratteristiche speciali come cariche minerali o inclusione di fibre.

Limiti dell’estrusione con Monovite

Gli evidenti limiti della tecnologia di estrusione monovite non permettono di raggiungere i nuovi obiettivi specificati dalle linee guida sull’economia circolare.

Vantaggi dell’estrusione con Bivite Co-rotante

A seconda delle caratteristiche della materia prima (tipologia e concentrazione delle contaminazioni, dimensioni delle particelle, eterogeneità dei polimeri, ecc.) e delle prestazioni richieste al prodotto finale, Bandera propone soluzioni personalizzate basate sulla tecnologia di estrusione bivite corotante ad altissima efficienza.

HVTSE® & PURe®

Per soddisfare la domanda di film rigido in PET legata alle industrie del packaging alimentare (termoformatura e F.F.S.) la combinazione PURe® e HVTSE® rappresenta la soluzione leader di mercato per PRESTAZIONI e RISULTATI ECONOMICI.

Performance

  • Eccellenti livelli di OEEE e flessibilità
  • Minima caduta di viscosità (IV drop)
  • Purificazione più profonda
  • Efficienza energetica (risparmio del 25%)

Benefit

  • Sicurezza degli investimenti a lungo termine
  •  Miglior posizionamento aziendale sul mercato
  • Prodotto finale con caratteristiche riconosciute
  • Costi industriali più contenuti

Bottle-to-Bottle

È importante proporre alternative, è necessario che queste siano migliori.

Grazie alla combinazione delle sue avanzate tecnologie, Bandera ha creato una soluzione ottimale per soddisfare il mercato B-to-B, molto esigente e selettivo.

Stress termico e shear-rate imbattibili:

Bandera sa come prendersi cura del PET, minimizzandone il degrado e massimizzando la sua purificazione e la sua struttura.

Per garantire le massime performance del prodotto finale, applichiamo le fasi di decontaminazione allo stato solido e allo stato fuso con le tecnologie integrate PURe® e HVTSE®.

Tray-to-Tray

La collaborazione con partner affidabili e competenti ha confermato l’effettiva Riciclabilità del prodotto.

Le attuali normative spingono le organizzazioni del riciclo dei materiali plastici a creare un circuito post-consumo costruttivo (parallelo a quello delle bottiglie in PET) in cui tutti gli imballaggi in PET siano riutilizzati in modo circolare per una nuova produzione di imballaggi in PET.

Per poter ottenere una reale impostazione industriale (universalmente riconosciuta e applicabile), TUTTI i vassoi in PET – compresi quelli saldabili, destinati al mercato F.F.S. Form-Fill-Seal – non devono includere altri polimeri che possono generare contaminazione (come resine barriera specifiche e film di laminazione). Bandera propone l’utilizzo di sistemi extrusion coating con ricette personalizzabili per la produzione di vassoi in “PET mono-materiale” con caratteristiche equivalenti a quelle composite “multi-materiale” attualmente presenti sul mercato: sono garantite la capacità di tenuta e la barriera ai gas (ove necessario), in aggiunta si evidenziano migliore trasparenza e caratteristiche meccaniche.

Performance ottenute

  • da 100% riciclato a 100% riciclabile
  • proprietà barriera assicurate
  • saldabilità con film “top lid” garantita
  • trasparenza riproducibile e confermata sostenibilità industriale
Recycling and Circular Economy